La nostra esperienza con l’Associazione Alessandro Peluso onlus si è conclusa con un lieto evento. Il nostro figlio Costantino è a casa! Grazie a Francesco e  a tutta la sua famiglia.

Famiglia XXXX

Questa mattina vorremmo condividere con tutti voi un grande successo associativo ma soprattutto familiare: la prima adozione.

Sono qui riportate infatti le parole di  una famiglia di Avellino,  che qualche anno fa  ha partecipato al progetto “Accogli un bambino Bielorusso”, iniziativa di cui si occupa l’associazione Alessandro Peluso onlus ormai da diversi anni.

La storia dell’accoglienza della famiglia in questione  è un po’ la storia di molte famiglie italiane che partecipano a queste nobili iniziative di ospitalità di minori che vivono in istituti.

Il tribunale dei minori in Italia e quello Bielorusso  sono riusciti ad ufficializzare ciò che in realtà era nato fin da subito, ovvero  l’amore  di questa coppia verso  un figlio venuto da molto lontano ma che dal primo momento hanno sentito come loro.

Aspettare con ansia l’arrivo, conoscersi, imparare ad amarsi, superare le diversità, ma soprattutto  saper lasciar andare il bambino quando è il momento, contattarsi nei mesi di lontananza, sono queste alcune delle fasi che una famiglia affronta  quando intraprende il meraviglioso percorso dell’accoglienza e solo con pazienza e amore e tanta forza di volontà è possibile arrivare a raggiungere importanti mete proprio come nella storia di questa famiglia.

Noi dell’associazione Alessandro Peluso onlus,  orgogliosi di questo risultato , continuiamo  a realizzare i nostri progetti con il fine di aiutare più famiglie e bambini possibili a ricongiungersi e ci auguriamo  che questo possa essere il primo passo verso nuove adozioni.

Non ci resta che dire dunque, un forte:  benvenuto in Italia Costantino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »